noci-chiesa-di-santa-maria-di-barsento-foto-di-piero-intini

Link GPS: www.download.it
Difficoltà: ●●●

Occorente: Bicicletta: MTB, CORSA, IBRIDA,  camera d’aria, casco.
Numero minimo partecipanti: 4
Dislivello:  441m
Durata: 2h 30min
Lunghezza:  40km circa
Panorama: ●●●●

Su una collina che si affaccia sul Canale di Pirro, a 441 metri sopra il livello del mare, distante circa 6 chilometri dal centro abitato, si erge la piccola Chiesa di S. Maria di Barsento.

L’ipotesi di datazione più attendibile colloca la sua costruzione tra l’XI e il XII secolo.
La facciata è cuspidata e sormontata da un campaniletto a vela. Un protiro a pianta quadrangolare precede la porta d’ingresso. I tetti spioventi delle navate, come anche il protiro e le tre absidi, sono ricoperti da chiancarelle, piccole lastre in pietra tipiche delle costruzioni rurali della Valle d’Itria.
Le tre navate hanno volte a botte e comunicano per mezzo di arcate, terminando ognuna con un’abside e un altare a mensa.
Le pareti, imbiancate a calce, sono disadorne, fatta eccezione per l’abside centrale, in cui sono visibili le tracce di alcuni affreschi, e la tela di una Madonna con Bambino e Santi, alle spalle dell’altare maggiore, la cui cornice barocca costituisce l’unico elemento di contrasto in uno scenario spoglio, benché suggestivo.

Condividi questa pagina

FacebookTwitterMore...